Home

E se, come per incanto dal 16 al 18 Ottobre 2020 Ferrara diventasse una città dove le Fiabe della nostra infanzia, prendono vita?
Torna Ferrara in Fiaba
una nuova ed emozionante edizione del grande evento dedicato ai bambini e alle famiglie che si rinnova completamente tornando nel parco più suggestivo di Ferrara, il Parco Massari, dove troverete intrattenimenti e divertimento per tutti i gusti.

L’accesso al Parco Massari è completamente gratuito!

All’ingresso potrete effettuare donazioni libere per sostenere
l’Associazione Giulia Onlus

Un’edizione “smart edition”, un pò ridotta e rivisitata per essere accessibile e vivibile anche in un periodo così strano e delicato. Abbiamo ragionato tanto prima di confermare l’evento e sappiamo che non potrà essere il festival di sempre, ma le cose belle vanno fatte, e non potevamo non dare continuità al nostro Ferrara in Fiaba. Perchè ora, come mai, il bisogno di sognare è grande, è un’esigenza, per i nostri bimbi, e per noi che bimbi siamo stati, e che ogni tanto avremmo necessità di esserlo ancora!

La manifestazione si svolgerà interamente al Parco Massari, dove troverete:
– Carrozza di Cenerentola! Sembra che la Principessa parcheggerà proprio qui la sua ex zucca prima di recarsi al gran Ballo!  Non dimenticate di fare una foto con lei!
– “Il Paese delle Meraviglie”, con uno strano cappellaio che festeggia il suo “non compleanno”, un coniglio bianco  in perenne ritardo e una regina che vorrebbe tagliare le teste!
– “Il Regno di Aladino” con un simpatico genio cui chiedere di esaudire i vostri desideri (ma non più di 3 a testa!), un tappetto pronto a volare e delle bellissime tende orientali
– “In Fondo al Mar” con una bellissima conchiglia che rinchiude una ancora più splendida Sirenetta
– Area laboratori, divisa per età: una zona per i piccolissimi (6-36 mesi) con giochi sensoriali e montessoriani, e una creativa-manuale per i bimbi grandi dai 3 anni in su
– Albero dei Piccoli Pittori con cavalletti, tavolini e maxi fogli, per realizzare opere d’arte sotto l’attenta guida della atelierista Daniela Troni
– una golosissima area Street Food con specialità di ogni tipo
– il teatrino dei burattini a cura di Sara del Teatro dello Sguardo
– l’ inventa-storie, un’area dedicata a racconti di storie e vere e di fantasia a cura di Giada Signorini, che vi farà immergere nei suoi magici racconti
– pit Stop Mamme
– il mercatino per le famiglie
– La Dolce Arte: letture animate di fiabe e atelier ludico ricreativi a cura della Cooperativa Sociale Società Dolce
– area sport a cura di “Up Studio Ferrara”

- l’albero dei desideri, dove attaccare i propri desideri più segreti
– gioco dell’oca gigante più animazione itinerante “il Regno di fuori
– bar Central Park con piazzola merende gioco a tema
– area gonfiabili e giostrine

– foto set Oceania
– area Dinosauri a cura di “Dinosauri in carne e ossa”

– “Il Cantiere dei Piccoli”: 12 mezzi a pedali a disposizione dei bambini di tutte le età. Leve manuali, e movimento a pedali, per far giocare i bimbi a fare i “piccoli operai”. Ai bambini viene fornito un kit con casco, guanti e cuffie per lavorare in sicurezza e per renderli protagonisti del gioco preferito. Le nostre animatrici vigilano sul corretto utilizzo di ogni mezzo, organizzano squadre di lavoro e forniscono ai partecipanti obiettivi di lavoro per rendere stimolante il gioco.
– Big Mattoncino: Oltre 1000 mattoncini colorati, leggeri e sicuri per stimolare la creatività dei piccoli. Questo tipo di intrattenimento è davvero irresistibile per tutti, e grazie agli incastri perfetti è possibile coinvolgere i bambini per creare forme sempre diverse e che
seguano una logica, così il gioco diventerà formativo e stimolante. Inoltre sono sempre presenti le nostre animatrici che in modo discreto educano all’uso corretto del gioco
– l’area Medievale vi darà a possibilità di incontrare Robin Hood, che insegnerà ai piccoli partecipanti a tirare con un vero arco in legno per consegnare poi il diploma da bravo arciere
– Area “Giochi antichi” per giocare con i giochi ”di una volta”, tutti in legno
– Area “Baby Chef” e preparare deliziosi specialità con la Lady Chef Miriam Erinnio, tutte dedicate al piccolo maghetto Harry
– Area Zucche Giganti (con il Parco delle Zucche, cui è possibile partecipare solamente domenica 18 ottobre)
– Area “Il Regno di Ghiaccio” con Anna, Elsa e il loro pupazzo di neve

Le aree animate, “La Dolce Arte di “Società Dolce” e i giochi antichi sono gratuite, mentre sono a pagamento e su prenotazione: i laboratori, gli spettacoli al teatrino dei burattini, il cantiere dei piccoli, i lego giganti, le attrazioni e i gonfiabili.

 

ORARI:

- venerdì: 15.30-20.00 (attrazioni ridotte)

- sabato e domenica: 10.00-20.00

 

L’area food sarà attiva fino alle 22.00

 

Il Festival si svolgerà nel totale rispetto della normativa vigente. L’ingresso al Parco sarà libero e gratuito, ma limitato alla presenza di 1000 persone in contemporanea.


 

Per il dettaglio del programma cliccate le varie opzioni sul menù in alto in questa pagina!

Hai un’ATTIVITA’ o sei un ARTISTA e vorresti partecipare alla prossima edizione di

Ferrara in Fiaba?

CONTATTACI!